logo_ETK

iBone G, l’impianto dentale che preserva lo spazio biologico

Grazie alle sue 2 piattaforme, l’impianto dentale iBone G permette di essere impiegato in una vastissima gamma di indicazioni, specialmente nei siti con creste ossee riassorbite.

L’impianto dentale ibone G è disponibile sul nostro negozio online.

etk®, il vostro produttore e fornitore di impianti dentali ibone G

L’impianto dentale ibone G è destinato al trattamento delle edentulie parziali o totali, sia mascellari che mandibolari. Sarà situato in posizione transgengivale. Sarà associato a una tecnica chirurgica in 1 tempo che consente di preservare i tessuti molli e favorisce una buona guarigione.

È dotato di 2 piattaforme protesiche che gli consentono inoltre di adattarsi a qualsiasi situazione clinica.

Indicazioni

  • Settore posteriore
  • Tecnica chirurgica in 1 tempo
  • Adatto a tutte le densità ossee
  • Ideale in caso di ossa poco vascolarizzate

Un design studiato per garantire una stabilità primaria perfetta

La filettatura si adatta alla densità ossea
L’impianto dentale ibone G è disponibile in 3 misure di filettatura per permettervi di adattare l’impianto alla densità ossea.

Spire larghe per lasciare spazio alle parti vive

  • Riduzione del corpo dell’impianto mantenendo una stabilità primaria ottimale per preservare l’osso
  • Creazione di camere di guarigione che saranno colonizzate dall’osso endogeno, ottimizzando così l’osteointegrazione dell’impianto.

Un collo transmucoso liscio (altezza 1,3 mm) che rispetta lo spazio biologico

  • Limita le manipolazioni gengivali
  • Favorisce la guarigione delle gengive
  • Adesione ottimale degli emidemosomi grazie alle scanalature a lavorazione circolare sul collo

Una connessione unica e comune con l'impianto dentale Aesthética+²

L’impianto dentale ibone S è dotato di una connessione conica ottogonale interna:
– l’impermeabilità della giunzione protesica
– la stabilità della connessione impianto/componente protesica
– la precisione dell’orientamento degli elementi protesici

La connessione implantare comune all’impianto dentale Aesthética+² permette:
– una razionalizzazione dello stock di elementi protesici
– una semplificazione della comunicazione tra l’implantologo e i protesisti
– una semplificazione della comunicazione tra lo studio e il laboratorio

Un apice atraumatico e filettante per garantire la facilità di inserimento pur preservando la parte viva

 I filetti partono dall’apice per un’elevata capacità autofilettante dell’impianto e per un migliore ancoraggio apicale.​

Utilizzo in piena sicurezza nel settore sotto-sinusale.

Un corpo implantare conico per preservare l’osso

  • Ottimizzazione dell’impianto in prossimità delle radici curve.
  • Ottimizzazione della stabilità primaria.​
  • Limita la compressione apicale.​

Trattamento di superficie STAE® affidabile e testato grazie a 27 anni di esperienza clinica.

La combinazione di due tecnologie, la sabbiatura e la mordenzatura, conferisce all’impianto una superficie con doppia rugosità, ottimale per una migliore osteointegrazione.

– Sabbiatura con ossido di titanio per ottenere una macro-rugosità.

– Mordenzatura agli acidi per ottenere una micro-rugosità.

Questo kit offre tutti gli strumenti necessari per eseguire il protocollo chirurgico e gestire tutte le densità ossee per tutte le lunghezze e tutti i diametri degli impianti iBone E, iBone S e iBone G.

– Semplice e compatto.
– Kit unico per 2 sistemi implantari.
– Dimensioni ridotte per risparmiare spazio sul campo sterile e nell’autoclave.
– Righello graduato
– Protocollo snellito per ridurre al massimo l’invasività dell’intervento chirurgico

Minimo 3 frese
Massimo 7 frese

– Inclinabile per una migliore visibilità degli strumenti durante l’intervento
– Istruzioni stampate con metodo serigrafico per una maggiore visibilità del protocollo

L’impianto iBone G richiede un kit complementare di accessori ausiliari, tra cui:

-3 chiavi di presa diretta (corta, media, lunga)
– 2 inseritori d’impianto a motore (corto, medio)
– 2 perni di parallelismo

Kit di stop

Kit universale: può essere utilizzato con tutte le gamme di impianti (solo sulle frese scanalate).

– Inserimento degli stop direttamente nel contrangolo
– Codifica a colori per una facile identificazione degli stop in base al diametro della fresa utilizzata
– 28 stop per frese corte e lunghe inclusi nel kit

Kit sterilizzabile in autoclave

Kit per estrazioni

Questo kit d’estrazione permette la rimozione dei monconi bloccati nell’impianto e delle viti rotte, nonché dell’impianto stesso. I nostri kit di estrazione sono disponibili per tutte le nostre gamme di impianti.